Chiama T. 030 5356529
Regione Lombardia

Bando Grandi Eventi

FONDI DISPONIBILI
★ 3/5
COMPLESSITÀ
★ 3/5
MODULISTICA
★ 4/5
In sintesi
TIPO DI CONTRIBUTO: Contributo a fondo perduto
TERRITORIO: Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e Brianza, Pavia, Sondrio, Varese
SETTORI: Tutti
DESTINATARI: Grandi imprese, Medie Imprese, Micro Imprese, Piccole Imprese
TIPO DI INVESTIMENTO: Comunicazione e marketing, Consulenze e servizi
INVESTIMENTI AMMISSIBILI:

Consulenze/servizi, Marketing

ENTITÀ AGEVOLAZIONE:

Contributo a fondo perduto 50% spese ammissibili massimo Euro 40.000

STATO INCENTIVO:

Bando Aperto
DATA DI APERTURA:
ore 10:00 del 26/02/2024
DATA DI CHIUSURA:
ore 12:00 del 04/09/2024
ULTIMO AGGIORNAMENTO:
08/03/2024

Condividi / Stampa

Regione Lombardia si pone l’obiettivo di amplificare e potenziare l’attrattività turistica, anche attraverso il supporto all’organizzazione di grandi eventi che facciano conoscere in Italia, in Europa e nel mondo il territorio lombardo. Il bando intende quind

Sono beneficiari della presente misura i soggetti pubblici e privati, titolari di diritti esclusivi sulla organizzazione del grande evento che, alla data di presentazione della domanda, siano regolarmente costituiti. Sono escluse le persone fisiche.
Per le imprese sono inoltre richiesti i seguenti requisiti:

  • essere attive e iscritte al Registro delle imprese alla data di presentazione della domanda;
  • non essere sottoposte a procedure di liquidazione (anche volontaria), fallimento, concordato preventivo, amministrazione controllata o altre procedure concorsuali.

Possono essere beneficiari anche soggetti con sede legale/operativa fuori dal territorio lombardo che propongano eventi, la cui attrattività contribuisce allo sviluppo e crescita del territorio lombardo, nonché ad un’efficace promozione dell’immagine della Lombardia in campo nazionale e/o internazionale. Ciascun soggetto può ottenere il contributo per un solo evento per ognuna delle annualità 2024, 2025, 2026.

L’agevolazione si configura come contributo a fondo perduto, pari al 50% delle spese ritenute ammissibili. Il contributo non può in ogni caso superare Euro 40.000 per ciascun evento.

La misura finanzia eventi da realizzarsi nelle annualità 2024, 2025 e 2026, che valorizzino gli obiettivi strategici regionali e che si caratterizzino per la loro scala dimensionale e per il possesso delle seguenti caratteristiche:

  • organizzativa: riconosciuta expertise almeno nazionale del soggetto proponente,quantità e qualità del personale coinvolto, giornate/anno dedicate all’evento, cadenza periodica, Comuni/Territori interessati, grandezza/capienza della location, complessità degli allestimenti, misure di security e safety;
  • finanziaria: costo complessivo dell’evento non inferiore a € 150.000 e dimostrata capacità di attrarre sponsor privati; tale requisito sarà oggetto di dichiarazione da parte del soggetto richiedente ai sensi del DPR 445/2000;
  • partecipanti/pubblico: capacità di attrarre e coinvolgere protagonisti/partecipanti attivi all’evento (artisti, operatori professionali, media, istituzioni, sponsor, etc.) e un numero significativo di spettatori, visitatori, fruitori dell’evento;
  • media/share: significativa diffusione sui principali canali di comunicazione tradizionali, digitali e social, presenza di una tv nazionale e/o di un media certificabile e previsione di riprese dell’evento stesso.

Gli eventi posso svolgersi anche fuori dal territorio regionale purché abbiano le caratteristiche sopracitate e promuovano in modo esclusivo le eccellenze e/o il territorio lombardo.

Sono ammissibili al contributo le seguenti voci di spesa:

  • costi per personalizzazione grafica di spazi fisici o virtuali/multimediali; è previsto un coordinamento per l’identità visiva del brand e del logo istituzionale, secondo le linee guida dell’immagine coordinata di Regione Lombardia;
  • servizi fotografici e riprese audio/video funzionali all’evento e/o ad una sua futura pubblicizzazione;
  • attività di comunicazione multicanale (ad esempio: contenuti per sito web e social network, piano editoriale, social media, comunicati stampa, materiali stampati, materiali allestitivi, etc.);
  • acquisto spazi pubblicitari (compresi corner, desk dedicati, etc.), campagne di sponsorizzazione su social network.

Il brand di Regione Lombardia non potrà in alcun caso essere associato, accostato o confuso con eventuali partner o sponsor commerciali degli eventi.

I materiali di comunicazione e promozione dell’evento devono dare evidenza che il progetto è realizzato con il concorso di risorse di Regione Lombardia e la personalizzazione grafica di spazi fisici o virtuali/multimediali con l’identità visiva del logo istituzionale deve rispettare le linee guida dell’immagine coordinata di regione Lombardia. Tutte le azioni e i materiali di comunicazioni devono essere realizzati in raccordo con gli uffici regionali.

 

Vuoi partecipare? Contattaci

Per richiedere informazioni o partecipare compila il form di seguito. Verrai ricontattato da un nostro consulente.