Chiama T. 030 5356529
Obiettivi

Biesse Edu Innovare

Il corso, nato dalla collaborazione con Biesse Edu, realtà formativa bresciana di alto livello nell’ambito dell’osteopatia e della fisioterapia, ha l’obiettivo di fornire al partecipante le conoscenze teoriche e pratiche di approccio alla sfera orale e alle relative disfunzioni sia nel paziente pediatrico (malocclusione) sia nel paziente adulto (disordine temporo-mandibolare e dolore orofacciale) secondo un modello clinico manuale facilmente applicabile nella pratica quotidiana di odontoiatri, fisioterapisti ed osteopati.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Approccio manuale all’Articolazione Temporo-Mandibolare del paziente

Iscrizioni chiuse
Destinatari
Chiropratici, Fisioterapisti, Liberi professionisti, Massoterapisti, Odontoiatri, Osteopati
Finanziabilità
SI
Area Formativa
Paramedica
Modalità Formativa
In presenza, Mix
Durata del COrso
46 ore
Costo
2.000 € + rimborso fino a 1.500 € usufruendo del Bando Formazione Continua di Regione Lombardia
Luogo
Centro Congressi Paolo VI – Brescia
Docenza
Dott. Stefano Frediani – Membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Funzionalisti Oro-Facciali (AIFO) e membro dell’Associazione Medici Osteopati Italiani (AMOI)
Calendario

• 17-18 febbraio in presenza – orario dalle 9:00 alle 18:00
• 03 marzo online – orario dalle 9:00 alle 17:00
• 7 aprile online – orario dalle 9:00 alle 17:00
• 20-21 aprile in presenza – orario dalle 9:00 alle 18:00

CONTENUTI

Fra i contenuti che verranno trattati:

Il paziente in crescita
• La malocclusione: cos’è e come viene classificata.
• Richiami embriologici anatomici e funzionali nella crescita cranio facciale.
• Malocclusione, morfologia del cranio, postura/posturologia.
• Cenni di biotipologia nell’approccio alla sfera orale.
• La valutazione della malocclusione in chiave ortodontica: l’esame obiettivo intra ed extraorale ; la valutazione delle arcate sui modelli di gesso e la valutazione scheletrica a mezzo delle radiografie (ortopantomografia, teleradiografia latero-laterale epostero anteriore). Cosa dovrebbe sapere il terapista manuale.
• Respirazione: funzionale (naso-diaframmatica) ed orale (disfunzionale). Rapporto tra respirazione disfunzionale e malocclusione. Respirazione e postura. Respirazione e 5
diaframmi. OSAS nel bambino. Apparecchi ortodontici nella disfunzione respiratoria: considerazioni in terapia manuale.
• Lingua e deglutizione: postura linguale, deglutizione funzionale e deglutizione disfunzionale. Il frenulo linguale corto: considerazioni cranio posturali. La terapia miofunzionale: criteri ed esercizi. Gli apparecchi ortodontici nella deglutizione disfunzionale: considerazioni in terapia manuale.
• Masticazione: sviluppo della masticazione e ripercussioni sulla forma delle arcate, sulle atm, sullo splancnocranio ed interferenze posturali. Gli apparecchi ortodontici nella masticazione disfunzionale: considerazioni in terapia manuale.
• Conoscere gli apparecchi di uso più frequente in ortognatodonzia: apparecchi ortodontici, ortopedici e funzionali. Criteri di scelta, utilizzo ed implicazioni in terapia manuale.
• Dialogo e collaborazione tra ortognatodontista e terapista manuale.

Il paziente adulto
• Articolazione Temporo Mandibolare: richiami di embriologia, anatomia (componente articolare, legamentosa, muscolare. innervazione e vascolarizzazione) e neurofisiologia funzionali all’approccio clinico manuale.
• La disfunzione cranio-temporo-mandibolare ed il dolore orofacciale.
• Classificazione e criteri diagnostici dei Disordini Temporo Mandibolari.
• Parte Pratica: semeiotica osservazionale e palpatoria della componente articolare e legamentosa. Trattamento manuale dei legamenti estrinseci.
• Tecniche di sblocco articolare.
• Articolazione Temporo Mandibolare nel contesto posturale. Concetti base di posturologia clinica nel paziente adulto. Parte pratica: Test e valutazioni stomatognatico posturali.
• La relazione tra Articolazione Temporo Mandibolare e Occlusione dentale.
• Articolazione temporo mandibolare e catene muscolari. Parte pratica: un modello di approccio alle catene muscolari.
• Parte pratica: Valutazione e tecniche di correzione.
• Mandibola strutturale (ATM e distretto cranio-cervicale) e Mandibola viscerale (ATM, ioide e loggia viscerale del collo del collo). Parte pratica: principi di trattamento della mandibola
strutturale e della mandibola viscerale (approccio fasciale all’Articolazione Temporo Mandibolare: le tecniche essenziali).
• Il Bruxismo. Il paradigma Biopsicosociale applicato ai DTM. Cenni sugli approcci manuali somato emozionali.
• Articolazione Temporo Mandibolare e Orecchio: ovattamento, otodinia e acufeni.
• Esercitazioni pratico cliniche tra i partecipanti.

Vuoi partecipare? Contattaci

Per richiedere informazioni o partecipare compila il form di seguito. Verrai ricontattato da un nostro consulente.