Chiama T. 030 5356529

Nuova Sabatini potenziata con aumenti di capitale: scopri come!

Incentivate con 80 milioni le capitalizzazioni pari almeno al 30% dei finanziamenti. Entro luglio le modalità per presentare domanda

Le PMI potranno accedere alla Misura Nuova Sabatini per abbattere i tassi di un finanziamento bancario o in leasing, nella misura del 3,575% per le medie imprese e maggiorati al 5% per le micro e piccole imprese.

Una condizione indispensabile è che, entro la data di presentazione della domanda di contributo, la PMI abbia deliberato un aumento del capitale sociale in misura non inferiore al 30% dell’importo del finanziamento. In caso di riduzione dell’importo del finanziamento, l’importo dell’aumento di capitale può essere ridotto purché sia rispettato il limite del 30%.

Le PMI, che devono essere costituite come società di capitali, devono effettuare l’operazione esclusivamente attraverso conferimenti in denaro. Entro trenta giorni dalla concessione del contributo, l’aumento di capitale deve essere stato sottoscritto e almeno il 25% del valore totale, oltre all’intero sovrapprezzo delle azioni, se previsto, deve essere stato versato. La restante quota deve essere versata entro la presentazione delle richieste di erogazione del contributo, in misura proporzionale.

Se l’erogazione avviene in un’unica soluzione, l’aumento di capitale deve essere completamente sottoscritto e versato prima della richiesta di erogazione in un’unica tranche.

Il decreto verrà emanato entro il 1° luglio 2024 e fornirà le istruzioni necessarie per accedere alle agevolazioni.

Filippo Valenti| Responsabile Area Finanza d’Impresa

 

innovare.it     –     Mail:  agevolata@innovare.it     –      Tel. 030 5356529 interno 3

Condividi:

C'è un mondo di opportunità che ti aspetta: trovale con noi